Auto-aiuto: prendere in mano la propria esistenza

Photo Pixabay.


Terapia

Fonte: TCS Info Feed


Auto-affermazione, auto-responsabilità, supporto e solidarietà costituiscono le caratteristiche principali e distintive dell’auto-aiuto collettivo. Ma cosa s’intende esattamente con il concetto di auto-aiuto collettivo?

L’auto aiuto collettivo è un concetto molto-sfaccettato e può assumere forme diverse: alcune varianti sono i gruppi di auto-aiuto locali, la riunione di singole persone tra loro (in caso di tematiche specifiche meno diffuse) e le offerte di auto-aiuto online. Tutte queste varianti hanno un elemento in comune: individui accomunati dal medesimo problema, da un desiderio condiviso o dalla stessa situazione di vita che si riuniscono per darsi aiuto a vicenda.

Quali sono i compiti dei centri di auto-aiuto in Svizzera?
I centri di auto-aiuto regionali sono incaricati di promuovere e mettere in relazione/mettere in rete i gruppi di auto-aiuto con tutte le tematiche a sfondo sociale e sanitario della rispettiva regione. Essi devono garantire la panoramica su tutti i gruppi di auto-aiuto già esistenti e programmati facenti capo alla propria area di competenza e fungono da punti di riferimento, informativi e di consulenza per e sui gruppi di auto-aiuto. Il loro orientamento specifico si basa sul concetto di empowerment e pone in primo piano la promozione dell’autonomia, dell’auto-affermazione e dell’auto-trasformazione dei soggetti coinvolti.

I collaboratori hanno il compito di favorire la costituzione e l’affiancamento dei gruppi di auto-aiuto. Eventuali domande sull’adesione o sulla creazione di tali gruppi vengono discusse con gli interessati. La consulenza è orientata alle risorse con l’obiettivo di sostenere gli sforzi orientati all’auto-aiuto delle persone che si rivolgono a questi centri. Tra gli argomenti, rientra anche uno spaccato sulle potenzialità e sui limiti dei gruppi di auto-aiuto.

I centri di auto-aiuto s’intendono come parte di una rete nazionale che mira a un solido posizionamento dell’auto-aiuto in Svizzera. La collaborazione con altri centri di auto-aiuto in suolo elvetico, così come con la sede nazionale della Fondazione Auto-Aiuto Svizzera, costituisce parte integrante del mandato.

In Svizzera sono presenti oltre 2500 gruppi di auto-aiuto dedicati a circa 300 temi diversi. Nel 75% dei casi, si tratta di temi riguardanti la salute, mentre il rimanente 25% dei gruppi si confronta con temi sociali.

  • Tematiche a sfondo sociale: situazioni di vita particolari o gravose, relazioni, matrimonio, convivenza, questioni relative alla famiglia e all’educazione, gender ed eventi critici
  • Tematiche legate alla salute: altri temi relativi alla salute non qualificabili univocamente, disabilità cognitive o fisiche, malattie psichiatriche, disturbi da sintomi somatici e dipendenze
  • Altro

Non utilizzare le presenti informazioni come esclusivo riferimento per prendere decisioni su aspetti relativi alla salute. In caso di malessere, contattare il proprio medico o farmacista oppure rivolgersi alla Fondazione Auto-Aiuto Svizzera al numero 061 333 86 01. Un’autodiagnosi sulla scorta di informazioni reperite online non sostituisce il consulto del medico.

Per suggerimenti e contributi, non esitate a contattarci via e-mail: med@tcs.ch

Potrebbe essere interessato/a anche a questo

Questo sito web utilizza i cookie - per ulteriori informazioni sui cookie e sui diritti degli utenti, si prega di consultare le nostre politiche in materia di privacy in fondo alla pagina. Fare clic su "Accetto" per accettare i cookie e accedere direttamente al nostro sito web.