Paura delle gallerie: come sentirsi sicuri attraversando un tunnel

Photo : Pixabay


Malattie e sintomiMedicina di viaggioMobilità

Fonte: TCS Info Feed


La galleria stradale più lunga del mondo, il tunnel di Laerdal, è lunga 24,5 chilometri. Chi lo attraversa a 60 km/h trascorre 25 minuti in un tunnel scavato nella roccia di una montagna.

Per molti automobilisti, o piuttosto per molti passeggeri, attraversare una galleria del genere rappresenta una situazione minacciosa. La paura delle gallerie è un tipo di claustrofobia, ovvero la paura degli spazi chiusi, di posti e situazioni da cui è difficile scappare.

All’interno di un tunnel, gli automobilisti e i passeggeri che soffrono di paura delle gallerie hanno la sensazione di non avere nessuna via di scampo in caso di pericolo. E sono stressati da questo pensiero. Ciò si fa sentire per mezzo di attacchi d’ansia, tremolio, forte sudorazione o affanno nel respirare. Nel peggiore dei casi si può arrivare a provocare un incidente stradale con danni alle persone.

A meno di fare strade molto più lunghe, per andare dall’altra parte delle Alpi è quasi impossibile evitare lunghe gallerie. Questi consigli possono aiutarvi:

  • Prima del viaggio, informatevi in Internet. Infatti, è più facile affrontare una situazione se si è bene informati al riguardo.
  • Respirate in modo consapevole, tranquillamente e profondamente.
  • Siate consapevoli del fatto che all’interno della galleria esiste un sistema di controllo, di soccorso e delle uscite di sicurezza.
  • Pure ascoltare musica, un audiolibro o conversare con gli altri passeggeri aiuta.

Diese Website verwendet Cookies – nähere Informationen dazu und zu Ihren Rechten als Benutzer finden Sie in unserer Datenschutzerklärung am Ende der Seite. Klicken Sie auf „Ich stimme zu“, um Cookies zu akzeptieren und direkt unsere Website besuchen zu können.