Parassitosi: come proteggersi

Le Dr. med. Esther Künzli. Photo : HO


Medicina di viaggioMedicina d’urgenza

Fonte: TCS Info Feed


Soprattutto nei paesi tropicali, le parassitosi sono ampiamente diffuse. I parassiti sono organismi che colpiscono altri organismi (i cosiddetti organismi ospiti) per nutrirsi o per scopi legati alla riproduzione, come fanno per esempio i vermi.

La Dr. med. Esther Künzli dell’Istituto tropicale e di salute svizzero di Basilea riguardo il tema delle infestazioni da vermi.

Signora Künzli, come vengono trasmesse le infestazioni da vermi?
Le infestazioni da vermi possono essere trasmesse nelle più svariate maniere. La maniera più diffusa di contagio è l’ingerimento per via orale delle uova dei vermi, per esempio attraverso gli alimenti, come per esempio pesce o carne mal cotti, frutta o insalata e acqua. Altre larve di vermi possono entrare in contatto con la pelle, perforandola. Dopo l’ingerimento delle uova o delle larve, il verme cresce all’interno del corpo umano. Certi vermi sono poi in grado di moltiplicarsi all’interno del corpo umano, altri no.

Come ci si può proteggere dalle infestazioni da vermi quando si viaggia?
L’ingerimento di uova di vermi attraverso alimenti o acqua può essere evitato attraverso adeguate misure igieniche degli alimenti (cuocere gli alimenti, sbucciare la frutta, non mangiare insalata). Un’infezione con l’ancylostoma caninum, uno dei vermi che può perforare la pelle, può essere evitata se non si va in giro a piedi nudi nelle regioni colpite. La schistosomiasi, un’altra infestazione da vermi in cui la larva perfora la pelle, è diffusa nelle acque stagnanti in Africa e in Asia, per questo motivo nelle regioni in questione viene sconsigliato di entrare in contatto con l’acqua dolce (entrando in acqua o nuotando). Va notato che esistono diversi tipi di vermi pure al di fuori dei paesi tropicali e subtropicali.

Ci si può vaccinare preventivamente?
No, contro i vermi non esistono vaccini.

Come viene trattata un’infestazione da vermi?
Le infestazioni da vermi vengono trattate con diversi farmaci.

Esiste la possibilità che un’infezione porti alla morte?
Molte infezioni da vermi avvengono senza sintomi. Esistono però pure casi in cui queste infezioni provocano gravi complicazioni, nella maggior parte causate dal passaggio del verme attraverso il corpo. Inoltre, certi vermi che per le persone sane sono innocui possono portare a infezioni gravi o addirittura letali in caso di individui con un sistema immunitario debole.

Le infezioni da vermi sono trasmissibili da una persona all’altra?
Esistono certi vermi, come per esempio gli ossiuri, le cui uova possono essere trasmesse da una persona all’altra. Per la maggior parte dei vermi, il ciclo di vita è tuttavia alquanto complesso e richiede il passaggio attraverso un ulteriore organismo ospite, al di fuori dell’umano (p.es. animali o piante), affinché il verme possa svilupparsi o riprodursi. Per questo motivo, per la maggior parte dei vermi una trasmissione da una persona all’altra non è possibile.

Il seguente articolo è stato realizzato in collaborazione con l’Istituto tropicale e di salute svizzero di Basilea. Non usate queste informazioni come unico riferimento per decisioni riguardanti la salute vostra o di altri. In caso di problemi di salute, rivolgetevi al vostro medico o farmacista. Navigare in Internet non sostituisce la visita dal medico.

L’Istituto tropicale e di salute svizzero (Swiss TPH) è un istituto noto a livello mondiale nel campo della salute globale, con un approccio incentrato sui Paesi con redditi medio-bassi.

Questo sito web utilizza i cookie - per ulteriori informazioni sui cookie e sui diritti degli utenti, si prega di consultare le nostre politiche in materia di privacy in fondo alla pagina. Fare clic su "Accetto" per accettare i cookie e accedere direttamente al nostro sito web.