Il percorso di riabilitazione aiuta i pazienti oncologici a ritornare alla vita normale



Terapia

Fonte: TCS MyMed


Una diagnosi di cancro e il successivo trattamento costituiscono eventi cruciali, che turbano profondamente sul piano umano e possono incidere a lungo termine anche a terapia conclusa.

Grazie ai progressi della medicina, il tasso di sopravvivenza dei malati di cancro è in aumento. Tuttavia spesso la malattia e i relativi trattamenti comportano limitazioni fisiche, psichiche e sociali. I programmi di riabilitazione oncologica migliorano la qualità di vita delle persone affette da cancro e ne facilitano il reinserimento nella vita quotidiana e lavorativa

Una riabilitazione oncologica è indicata per tutti i pazienti che

  • soffrono di effetti collaterali indesiderati legati alla malattia stessa o alle terapie.
  • sono limitati nella propria attività e partecipazione alla vita quotidiana a causa della patologia.
  • necessitano di un rafforzamento a livello fisico e psichico prima di sottoporsi a un nuovo ciclo di trattamenti oncologici.


Il seguente opuscolo della Lega svizzera contro il cancro fornisce informazioni sulla riabilitazione oncologica e sulle relative offerte e si propone come strumento utile per reperire programmi ambulatoriali e stazionari conformi alle proprie esigenze individuali

Link diretto all’opuscolo – Riabilitazione oncologica

Mappe relative alle offerte di riabilitazione oncologica ambulatoriale e stazionaria
Le due mappe indicano dove sono disponibili offerte di riabilitazione oncologica ambulatoriale e stazionaria in suolo svizzero. Potranno essere integrate con nuove offerte di riabilitazione. I programmi hanno struttura multiprofessionale e comprendono diverse misure come fisioterapia, la terapia dello sport, la consulenza nutrizionale e dietetica, la psiconcologia e l'assistenza sociale. A seconda della regione, il programma di riabilitazione può comprendere altre iniziative come la medicina complementare, l'ergoterapia, la terapia del dolore, la logoterapia, l'arteterapia, la musicoterapia o la consulenza di carattere sessuale.

Tutti i programmi di riabilitazione ambulatoriali e stazionari sono condotti da personale medico di cliniche di riabilitazione, ospedali con reparti oncologici o Leghe cantonali contro il cancro in collaborazione con gli ospedali.

In caso d’interesse a partecipare a un programma di riabilitazione, si prega di consultare anzitutto il proprio oncologo per selezionare il programma più adatto. In caso di ulteriori domande, anche la Lega svizzera contro il cancro sarà lieta di fornire assistenza.

Landkarte ambulante onkologische Rehabilitation

Landkarte ambulante onkologische Rehabilitation

Landkarte stationäre onkologische Rehabilitation

Landkarte stationäre onkologische Rehabilitation

Per ulteriori informazioni consultare anche: www.legacancro.ch/il-cancro/riabilitazione-oncologica

Fonte e in collaborazione con: Lega svizzera contro il cancro (www.legacancro.ch). Non utilizzare le presenti informazioni come esclusivo riferimento per prendere decisioni su aspetti relativi alla salute. In caso di disturbi, contattare il proprio medico curante o rivolgersi all’organizzazione Lega svizzera contro il cancro se si hanno domande. Un’autodiagnosi sulla scorta di informazioni reperite online non sostituisce il consulto del medico.

Questo sito web utilizza i cookie - per ulteriori informazioni sui cookie e sui diritti degli utenti, si prega di consultare le nostre politiche in materia di privacy in fondo alla pagina. Fare clic su "Accetto" per accettare i cookie e accedere direttamente al nostro sito web.