PocDoc® – Il sistema di primo soccorso intelligente

Innotas AG


Guida alla medicina d’urgenza

Autore: TCS MyMed


Se qualcuno si trova in una situazione di emergenza o è ferito, nelle vicinanze spesso ci sono delle persone in grado di prestare il primo soccorso. Tuttavia succede di frequente che queste ultime non reagiscono o reagiscono con grande esitazione. Di solito il motivo è che l'ultimo corso di primo soccorso, se mai se ne è frequentato uno, risale ad anni addietro. I soccorritori inesperti si sentono sopraffatti e temono di sbagliare qualcosa.

Con il sistema di primo soccorso PocDoc® diventa possibile per chiunque agire correttamente in caso di emergenza. Dominic Dussault, CTO di Innotas AG, spiega in un’intervista come funziona il prodotto e perché è così importante agire in caso di emergenza.

Signor Dussault, quali sono i vantaggi di PocDoc®?
PocDoc® è il primo sistema di primo soccorso intelligente che associa una cassetta di pronto soccorso a un’app. PocDoc® consente ai soccorritori non professionisti di eseguire misure di primo soccorso mirate, con i materiali giusti della relativa cassetta di primo soccorso. Con PocDoc® chiunque presti soccorso è in grado di eseguire almeno le misure di primo soccorso di base, anche senza avere esperienza.

A cosa serve l’app PocDoc®?
Se c’è un ferito, si prende la cassetta di primo soccorso PocDoc® e si apre l’app PocDoc® preinstallata sullo smartphone. Non è necessario l’accesso a internet perché si tratta di un'applicazione offline. L’app PocDoc® è stata sviluppata in collaborazione con dei medici ed è progettata per prendere per mano il soccorritore in una situazione di emergenza e accompagnarlo verso il trattamento giusto, ponendo delle semplici domande.

Come è strutturata l'app PocDoc®?
Passo dopo passo, l’applicazione utilizza frasi semplici e concise e immagini di facile comprensione per mostrare al soccorritore tutte le azioni necessarie che deve compiere. Inoltre, illustra graficamente dove si trova il materiale di cui si ha bisogno nella cassetta di primo soccorso PocDoc®. Un pulsante sempre ben visibile sull’interfaccia utente dell’app conduce al protocollo di emergenza per i casi estremi, ad esempio se la vittima perde conoscenza o smette di respirare. Inoltre, è possibile effettuare una chiamata di emergenza direttamente tramite un «pulsante di chiamata di emergenza», anch’esso sempre visibile.

In che tipo di emergenze l’app PocDoc® può essere d’aiuto?
L’applicazione PocDoc® copre oltre 300 fasi di trattamento ed è attualmente disponibile in 13 lingue per iOS e Android. L'applicazione non copre tutte le situazioni di emergenza, ma quelle più comuni sì. Tra queste: emorragie, lesioni dovute al caldo e al freddo, punture di insetti, ustioni e intossicazione, distorsioni, contusioni, stiramenti e fratture ossee, ma anche tagli, punture e abrasioni, lesioni interne ed emergenze sanitarie come ictus, arresto cardiaco o respiratorio. E, naturalmente, vi sono spiegate anche le principali misure di rianimazione. L’applicazione PocDoc® può essere utilizzata per trattare neonati, bambini e adulti.

Esistono diverse cassette di primo soccorso PocDoc®: perché e quali sono?
C’è una cassetta di primo soccorso PocDoc® adatta a ogni situazione e campo d’impiego. PocDoc® è attualmente disponibile in diverse versioni: il modello «PocDoc® Outdoor» per i viaggi e il modello «Premium» per l’auto e l’abitazione privata, nonché il modello «Business» per le aziende e le attività commerciali. Inoltre, per chi ha animali domestici esiste la variante «PocDoc® Pet Connect». Quest’ultima include anche l’accesso a una videoconsulenza gratuita con dei veterinari, nonché un servizio di emergenza 24/7 nella Svizzera tedesca.

Qual è la differenza rispetto a una normale cassetta di primo soccorso?
Il contenuto dei vari kit di primo soccorso PocDoc® soddisfa le norme DIN richieste per i kit convenzionali prescritti per legge. Inoltre, il contenuto delle cassette di primo soccorso PocDoc® è stato ampliato e include componenti importanti come pinzette, impacco freddo istantaneo e disinfettante per ferite.

Com’è fatta la cassetta del primo soccorso?
Le cassette di primo soccorso PocDoc® sono realizzate con materiali di alta qualità, come la schiuma di etilene vinil acetato (EVA). Tutti i materiali sono disposti nella cassetta in modo da essere trovati rapidamente. Le dimensioni generose degli scomparti consentono di ampliarne il contenuto con componenti propri (come il termometro per la febbre), in modo da ottimizzarne l’uso a casa o in viaggio.

In una situazione di emergenza si ha davvero il tempo di orientarsi in un’app?
Ovviamente nessuna app è una cura miracolosa: neanche se si dispone di un sistema di primo soccorso intelligente si può, ad esempio, fare a meno di chiamare i soccorritori. Ma l’app PocDoc® può fornire un supporto molto prezioso quando si tratta di prestare i primi soccorsi, anche solo nel tempo che intercorre fino all’arrivo del personale qualificato sulla scena dell’incidente.

L’app PocDoc® è alla portata di tutti?
L’app PocDoc® è intuitiva, non necessita di spiegazioni, può essere utilizzata anche offline e, grazie a una serie di domande a cascata appositamente studiate, introduce in modo rapido ed efficiente al trattamento adeguato per l’emergenza in corso. Spesso, inoltre, il soccorritore non è solo sul luogo dell’incidente. Se sul posto sono presenti più persone, una può vedere nell’app quali sono le fasi del trattamento mentre l’altra le esegue.

Quando si parla di emergenza, di solito si pensa agli scenari peggiori, ma molti, se non la maggior parte, lasciano il tempo di dare uno sguardo all’app. In definitiva, il sistema PocDoc® offre ai non addetti ai lavori il supporto di cui hanno bisogno per auto-aiutarsi, perché l’unico sbaglio che si può fare, in caso di emergenza, è non fare nulla.


Non utilizzate queste informazioni come base assoluta per le decisioni sulla salute. In caso di problemi alla salute consultate il vostro medico o farmacista. Navigare su internet non sostituisce la consultazione medica.

Questo sito web utilizza i cookie - per ulteriori informazioni sui cookie e sui diritti degli utenti, si prega di consultare le nostre politiche in materia di privacy in fondo alla pagina. Fare clic su "Accetto" per accettare i cookie e accedere direttamente al nostro sito web.